mercoledì 21 dicembre 2011

L'uscita dell'e-book "Testimonianze di fede"

Fai click sulla copertina e segui le istruzioni per fare il download

Un augurio speciale

"Avvento è essere convinti che il Signore viene ogni giorno, ogni momento nel qui e nell'ora della storia, viene come ospite velato. E, qui, saperlo riconoscere: nei poveri, negli umili, nei sofferenti. Avvento significa in definitiva: allargare lo spessore della carità! Tanti auguri scomodi, allora!"
(Brano tratto da Il significato dell'avvento di Tonino Bello)

La verità vi farà liberi

"Colui che mi ha mandato è con me e non mi ha lasciato solo,
perché io faccio sempre le cose che gli sono gradite."
A queste parole, molti credettero in lui.
Gesù allora disse a quei Giudei che avevano creduto in lui:
"Se rimarrete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi".
(Giovanni, 8, 29-32)

lunedì 5 dicembre 2011

I cristiani moderati

Il brano che segue è tratto dal libro Così in terra, come in cielo, scritto da don Andrea Gallo con Simona Orlando (Mondadori, 2010) e si trova a pagina 96

Io non mi preoccupo delle altre confessioni religiose o degli atei, ma di quelli che si definiscono credenti e non agiscono come tali.

giovedì 17 novembre 2011

Un articolo tratto da "Riforma", il settimanale di vita protestante

Genova Sampierdarena: la questione omosessuale interroga i credenti


A Genova-Sampierdarena, nella sala «C. Luoni» al «Pala don Bosco», ha avuto luogo il 13 marzo un incontro dal titolo «Gli omosessuali non sono un problema, sono persone», organizzato da don Piero Borelli. Due omosessuali credenti, un gay (Francesco Serreli di 46 anni) e una lesbica (Laura Ridolfi) hanno parlato della propria esperienza, delle difficoltà incontrate e dell’importanza che la fede ha avuto nel loro cammino a una sala piena e attenta dove non pochi sono dovuti restare in piedi.

mercoledì 16 novembre 2011

Raccontaci la tua storia

Fai parte del gruppo Bethel e desideri raccontare la tua storia di omosessuale credente?

Hai trovato sul web il riferimento al gruppo Bethel e desideri parlarci di te?

Manda un'e-mail a gruppobethel@gmail.com e facci sapere chi sei, anche con un nome di fantasia, se sei un gay non dichiarato oppure una lesbica velata. La tua storia potrà aiutare tante persone omosessuali credenti a trovare il coraggio di uscire allo scoperto.

Tutte le persone che lo desiderano potranno veder pubblicate le loro testimonianze di fede sulla nascente news letter mensile che farà conoscere le attività del gruppo Bethel all'esterno

venerdì 23 settembre 2011

Lettera aperta di don Franco Barbero al vescovo di Padova, 10 settembre 2011

Caro vescovo, sabato 4 settembre ho benedetto le nozze di due donne omosessuali sui Colli Euganei. E' stata una celebrazione partecipata nella quale ho incontrato persone attente e disponibili ad accogliere il messaggio di Gesù di Nazaret.

lunedì 12 settembre 2011

Don Piero, una parrocchia di Genova e l’incontro con i credenti omosessuali

Don Piero Borelli è il sacerdote dell'ordine salesiano di Genova che, subito dopo il Genova Pride 2009, diede vita al Gruppo Bethel di persone LGBT cristiane liguri. Quando le persone volontarie del Progetto Gionata mi incaricarono di svolgere la prima indagine italiana riguardante i famigliari cristiani di persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali, ho chiesto a don Piero di rilasciarmi un'intervista. Di seguito è possibile leggerne un estratto, mentre la versione integrale verrà inclusa nel libro inchiesta, di prossima pubblicazione, che è scaturito da quell'indagine.

venerdì 24 giugno 2011

Barlumi di accoglienza spirituale. La storia del gruppo Bethel di donne e uomini omosessuali liguri

Era il 3 marzo 2009 quando, grazie a don Piero, un prete cattolico di grande sensibilità, a Genova si tenne un incontro che aveva come tema l'accoglienza spirituale delle persone omosessuali. In quell'occasione una lesbica ed un gay credenti offrirono alle persone presenti la loro testimonianza di fede ed omosessualità.

lunedì 20 giugno 2011

Osare la speranza. Don Andrea Gallo, ospite al Suq di Genova, parla del primato della coscienza personale

Foto di Lidia Borghi

Genova, 19 giugno 2011. La serata è ventosa. Il bel tempo ha attirato centinaia di persone, genovesi e non, al Suq, l'annuale rassegna cittadina dedicata alla cultura multietnica che si tiene sotto il tendone delle feste del Porto Antico.

giovedì 16 giugno 2011

Ricordando l'Europride di Roma 2011. Impressioni di una lesbica credente


Laura ed io, uniche rappresentanti del Gruppo Bethel di persone LGBT credenti liguri all'Europride di Roma 2011, giungiamo in piazza dei Cinquecento quando alcuni carri sono già in posizione di partenza.

domenica 5 giugno 2011

Intervista a John J. McNeill

Alla fine del mese di aprile 2011 il mio caro amico Innocenzo Pontillo mi chiese di mettermi in contatto con il teologo statunitense John McNeill, uno dei più noti attivisti omosessuali dei diritti civili per le persone LGBT (acronimo per Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transessuali), al fine di farmi rilasciare da lui un'intervista sul suo impegno di sacerdote, psicoterapeuta e counselor gay, in vista della sua partecipazione all'Europride 2011 di Roma.

martedì 24 maggio 2011

Diario della veglia genovese in ricordo delle vittime della violenza omofobica

Sono le venti e trenta circa. La gente arriva alla spicciolata. La chiesa del Don Bosco è ancora chiusa. I primi ad arrivare sono due omosessuali del “Gruppo Bethel di persone LGBT – acronimo per lesbiche, gay, bisessuali e transessuali – liguri”.

giovedì 19 maggio 2011

Il discorso per la veglia 2011 contro l'omofobia

Oggi 17 Maggio 2011, si commemora la giornata mondiale contro l'omofobia e si veglia insieme, in molte parrocchie italiane, per ricordare le vittime dell'omofobia e di tutte le discriminazioni.

Una testimonianza di fede

LA CHIESA E GLI OMOSESSUALI

Testimonianza di don Michele De Paolis, fondatore di Emmaus Foggia e co-fondatore di AGeDO Foggia

(...) Sono stupito del fatto che molti uomini di chiesa (...) ignorano completamente il fenomeno dell’omosessualità, che ormai la scienza ha chiarito in modo inequivocabile: l’orientamento omosessuale non viene scelto liberamente dalla persona.

17 maggio 2011: veglia in ricordo delle vittime dell'omofobia


click QUI per leggere l'articolo de La Repubblica

L'articolo de Il Secolo XIX dedicato all'evento dell'undici marzo 2011


Per leggere l'articolo integrale de Il Secolo XIX click QUI

Il discorso tenuto da don Piero l'undici marzo 2011

Da due anni incontro regolarmente persone omosessuali, libero da preconcetti di ogni tipo.

11 marzo 2011

Per leggere l'articolo di Donatella Alfonso click QUI