lunedì 31 dicembre 2012

Buon 2013

Buon anno a tutte e tutti voi. Possa il 2013 portarvi solo pensieri positivi e proficui, per realizzare il vostro amore, in qualunque direzione sia rivolto

venerdì 21 dicembre 2012

Una comunicazione importante

Durante i nostri incontri passati più volte abbiamo constatato la presenza di persone invitate da esponenti del gruppo senza averne avvertito la referente.

Chi visita in modo regolare il blog di Bethel saprà di certo che tutte le persone nuove che volessero presenziare ai nostri incontri mensili devono prima sostenere un incontro preliminare, al fine di capire se davvero interessate ad iniziare con noi un cammino comune di auto-aiuto e di ricerca interiore, a stretto contatto con le Sacre Scritture.

Coloro che, al contrario, si avvicinano una tantum alla nostra compagine animati da mera curiosità, sono invitati a non farci visita. Siamo anime che stanno facendo insieme un percorso iniziato nel 2009 da un prete di frontiera di nome don Piero Borelli.

Chi fosse interessato a fare altrettanto non ha che da mettersi in contatto con Laura, la referente di Bethel, al fine di fissare un incontro conoscitivo.

Grazie per la collaborazione

lunedì 10 dicembre 2012

Testimoniare la gioia

Link di pubblicazione

Sabato otto dicembre 2012, presso la chiesa del Sacro Cuore al Belvedere di Vercelli, si è svolta la commemorazione di don Piero Borelli, il sacerdote salesiano che nel capoluogo del Piemonte orientale era tornato dopo diversi anni di assenza. Lì trovò la morte per arresto cardiaco, il 31 dicembre del 2011, poco prima di tenere i rituali cattolici previsti per l'ultimo giorno dell'anno.

lunedì 26 novembre 2012

"La vita è fondamentalmente bella"

"La vita è fondamentalmente bella": così soleva dire don Piero Borelli, il nostro padre spirituale. Un gruppo di persone amiche del presbitero fossanese ha organizzato per la giornata dell'otto dicembre 2012 un incontro che si svolgerà a Vercelli - città in cui il nostro amico ha perso la vita il 31 dicembre 2011 - presso la parrocchia del Sacro Cuore (corso Randaccio 18) dove, alle 17:00, avrà luogo la messa in memoriam. Alle 18:30 seguirà il concerto del Coro Barbarossa di Lodi. Bethel, insieme ad esponenti del gruppo separat* e divorziat* e di quello latinoamericano cattolico che don Piero aveva creato a Genova, parteciperà all'evento.

venerdì 23 novembre 2012

Il rosa è il colore più bello del mondo

Link di pubblicazione

Ti chiamavi Davide, ma i tuoi compagni ti chiamavano «il ragazzo dai pantaloni rosa» e, da un anno, pubblicavano foto e commenti contro di te: ti prendevano in giro per il tuo look eccentrico, ti schernivano con risatine e commenti pesanti, ti disprezzavano per la tua omosessualità.

giovedì 8 novembre 2012

Un pensiero ispirante

Colui che mi vede ovunque e vede ogni cosa in me, Io non lo perderò mai di vista, né egli perderà mai di vista Me
(Bhagavad Gita, versetto VI, 30)

venerdì 2 novembre 2012

«Citizen gay»: quando sposarsi è una questione di cittadinanza

Link di pubblicazione

Di Vittorio Lingiardi
Autore di “Citizen gay” (Il Saggiatore)
Citizen gay. Il titolo di questo libro accosta cittadinanza e omosessualità. Abbinamento teoricamente paradossale: dovrebbe importare qualcosa, allo Stato, dell’orientamento sessuale dei suoi cittadini? No. I cittadini dovrebbero essere tutti uguali e, in questa uguaglianza, sostanzialmente anonimi.
In pratica, invece, c’è un cittadino che è meno uguale degli altri perché, se vuole, non può sposarsi. Come gli altri, il cittadino gay contribuisce alla cosa pubblica, per esempio paga le tasse, ma è discriminato in una dimensione essenziale della sua vita: quella affettiva. Nonostante la richiesta sempre più ferma di molti, omosessuali e non, il Parlamento italiano non riesce a varare una legge che permetta a persone dello stesso sesso di godere dei vantaggi giuridici, sociali e psicologici del matrimonio.

venerdì 19 ottobre 2012

mercoledì 17 ottobre 2012

martedì 16 ottobre 2012

Benedizione

Ora, Signore, che mi hai parlato,
che io possa camminare con i tuoi piedi
e muovermi con le tue membra
e portare in me il tuo corpo;
per me pensi il tuo Spirito,
per me parli la tua voce.
La bellezza è davanti a me
e la bellezza è dietro di me.
Le tue meraviglie si stendono
al di sopra e al di sotto di me:
sono attorniato da esse,
sono immerso in esse.
Dalla mia giovinezza, ne prendo coscienza
e in età avanzata camminerò tranquillo
sui sentieri della bellezza. Amen.

(Indiani d’America)

martedì 2 ottobre 2012

Dimmi chi escludi e ti dirò chi sei

vai alla pagina di pubblicazione


Don Gallo: «Prego perché un ragazzo gay trovi l’amore»


Genova - «Prego per te - ha detto don Gallo - che tu possa esprimere tutti i tuoi sentimenti, desideri di affetto e diritti». Poi, il fondatore della Comunità di San Benedetto ha invitato a una riflessione: «dimmi chi escludi e ti dirò chi sei».
(articolo tratto da www.ilsecoloxix.it 14 settembre 2012)

venerdì 28 settembre 2012

Matrimoni Gay: l'Italia nega un diritto ai cittadini

Link alla pubblicazione

A dispetto della crassa, egoistica, ignoranza di alcuni intellettuali da strapazzo, a dispetto delle volgarità e delle ideologie, nonché di opportunismi e contraddizioni, vorrei ricordare in modo semplice che nella storia e nelle diverse culture i matrimoni non si raggruppano in un’istituzione monolitica.

martedì 25 settembre 2012

Il documentario Taking a Chance on God in tour in Italia

Arriva in Italia, dopo la trionfale prima di New York, “Taking a Chance on God” (Scommettere su Dio), il docufilm del regista irlandese Brendan Fay sulla vita di John McNeill, sacerdote e teologo cattolico gay, pioniere per i diritti civili delle persone omosessuali nella società e nella sua chiesa.

martedì 28 agosto 2012

L'amore di Noemi e Ruth

  Te amo como mi semejante
mi igual mi parecida,
de esclava a esclava
parejas en la subversión
al orden domesticado.
Te amo ésta y otras noches
con las señas de identidad
cambiadas,
como alegremente cambiamos nuestras ropas,
y tu vestido es el mío
y mis sandalias son las tuyas.
Como mi seno
es tu seno
y tus antepasadas son las mías.
(Cristina Peri Rossi,
Lingüística general, Ed. Prometeo, Valencia, 1979)

Ti amo come mia simile
mia uguale mia somigliante,
da schiava a schiava
compagna di sovversione
all’ordine domestico.
Ti amo questa ed altre notti
con i dati d’identità
scambiati, 

come allegramente scambiamo le nostre vesti,
e il tuo abito è il mio
e i miei sandali sono i tuoi.
Come il mio seno
è il tuo seno
e le tue antenate sono le mie
.

http://www.cristinaperirossi.es/

martedì 7 agosto 2012

Un pensiero ispirante

Immaginate un bel giardino di fiori
destinato alle api.
Un giardino di api.
Più apprendiamo qualcosa sulle api
e più ancora esse pungono la nostra
curiosità...
Il miele è la Parola del Cristo.
L'oro fuso del suo amore.
L'al di là del nettare.
L'immagine della luce del paradiso.
L'alveare è una casta stella, un
brivido cosmico,
un pozzo d'ambra alimentato dal
ritmo delle api.
Il cuore della campagna che freme,
di aromi e di brusii...
O divino liquore della speranza in
cui l'anima
e la materia si sposano in un
equilibrio perfetto...
Tu sei la suprema realizzazione dei
fiori.

Federico del Sagrado Corazón de Jesús García Lorca

mercoledì 4 luglio 2012

Bhagavad Gita, capitolo XVIII, versetto 65

Man-mana bhava mad-bhakto
mad-yaji mam namaskuru
mam evaisyasi satyam te
pratijane priyo 'si me

Pensa sempre a Me, diventa Mio devoto, adorami e offriMi i tuoi omaggi. Così verrai a Me senza alcun dubbio. Te lo prometto perché tu sei un amico che Mi è molto caro.

martedì 26 giugno 2012

Due pensieri edificanti per l'estate

Il fatto che noi stiamo bene quando amiamo e quando ci sentiamo amati significa che l'essenza della nostra vita è l'amore
(Leone Tolstoi)


Opera in modo che gli effetti della tua azione siano compatibili con la permanenza di una vita autenticamente umana sulla terra
(Hans Jonas)

IL LACCIO SI È SPEZZATO... SIAMO VOLATI VIA LIBERI

Intervento di don Franco Barbero per il libro Cercare se stessi... per trovare Dio. Omosessualità, chiesa, fede, Vangelo, Spirito. John McNeill intervistato da Valerio Gigante, Edizioni Piagge, 2011

Ho vissuto qualcosa di più di un'emozione nel riabbracciare, ancora a Roma, il teologo John McNeill all'Euro Pride 2011. Sono trascorsi 30 anni, ma eccolo lucido ed appassionato come allora.

giovedì 31 maggio 2012

Comunicato Stampa del Comitato Bologna Pride, 30 maggio 2012



In queste ore di apprensione per il sisma che ha colpito l'Emilia, si è aperta una riflessione sul Pride nazionale che il capoluogo emiliano si appresta ad accogliere il prossimo 9 giugno.

martedì 22 maggio 2012

Lettera aperta a Sua eminenza il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova

Il testo che segue è stato spedito a mezzo email al cardinale Angelo Bagnasco, capo della CEI ed arcivescovo di Genova e per conoscenza alla curia genovese in occasione della veglia 2012 in ricordo delle vittime dell'odio omo/transfobico

Genova, primo maggio 2012

Le donne e gli uomini del Gruppo Bethel di persone LGBT credenti liguri, nato nel 2009 per volere di don Piero Borelli, allora parroco di San Gaetano e Don Bosco di Genova, continuano a divulgare l'opera e l'esempio del loro padre spirituale riunendosi una volta al mese presso i locali di una parrocchia cittadina.

Tra commozione e preghiera. Diario della veglia 2012 contro l'omo/transfobia di Genova

Il pomeriggio è fresco e sereno. Giungiamo nella sede della Comunità di San Benedetto al porto di Genova con un certo anticipo.

venerdì 11 maggio 2012

Veglia 2012 in ricordo delle vittime dell'omo/transfobia

Comunicato stampa del Gruppo Bethel di persone LGBT credenti liguri e del Forum dei Cristiani Omosessuali Italiani, in collaborazione con la Comunità di San Benedetto al porto di Genova, GhettUP CASA DI QUARTIERE ed il Consultorio TransGenere di Torre del Lago (Lu)

Per il secondo anno consecutivo a Genova, così come in molte città d'Italia e di tutto il mondo, dal 14 al 20 maggio 2012 si svolgeranno le veglie di preghiera in ricordo delle vittime dell'omo/transfobia e di tutte le discriminazioni. Il pesante clima omofobico in cui sono costrette a vivere, anche nel nostro Paese, le persone lesbiche, gay e transessuali/transgender, impone alle donne ed agli uomini di buona volontà una riflessione approfondita sul fenomeno dell'odio derivante dall'orientamento sessuale ed affettivo e da quello dell'identità di genere; per questo motivo il Gruppo Bethel di persone LGBT credenti liguri ha organizzato uno spazio di preghiera e di lettura di passi delle Sacre scritture che avrà luogo durante il tardo pomeriggio di giovedì 17 maggio prossimo. Urge la necessità di ricordare, di parlare e di divulgare la cultura delle persone lesbiche, gay e transessuali/transgender al fine di continuare a rivendicare la loro autenticità.
Guarda il programma

giovedì 3 maggio 2012

VEGLIA DI PREGHIERA IN RICORDO DELLE VITTIME DELL'OMO-TRANSFOBIA E DI TUTTE LE DISCRIMINAZIONI

Gruppo Bethel di Persone LGBT Credenti Liguri e Forum dei Cristiani Omosessuali Italiani

IN COLLABORAZIONE CON
Comunità di San Benedetto al porto di Genova, Ghett'UP e Consultorio TRANSgenere

INVITANO ALLA
VEGLIA DI PREGHIERA IN RICORDO DELLE VITTIME DELL'OMO/TRANSFOBIA E DI TUTTE LE DISCRIMINAZIONI

A CURA DELLE PERSONE DI BETHEL

GIOVEDÌ 17 MAGGIO 2012 ALLE ORE 18:00
PRESSO LA SALA PARIDE BATINI DI VIA BRUNO BUOZZI 17r

PROGRAMMA

LETTURA DEL PERCHÉ DELLA VEGLIA

LECTIO DIVINA
Chi dice di essere nella luce e odia suo fratello è ancora nelle tenebre (1 Gv 2:9)
LETTURA DEL PASSO DELLA LETTERA DI SAN PAOLO GALATI 4,1-7 A CURA DEL PASTORE CARLO GUERRIERI DELLA CHIESA EVANGELICA BATTISTA DI GENOVA
BREVE MEDITAZIONE SULLA LECTIO DIVINA E PREGHIERE SPONTANEE
LETTURA DI UN PASSO BIBLICO DA PARTE DI UN OMOSESSUALE CATTOLICO
LETTURA DELLA TESTIMONIANZA DELLA MADRE CRISTIANA DI UNA RAGAZZA LESBICA
PREGHIERA CONCLUSIVA

Interverrà Armando Corino, vescovo della chiesa autonoma ortodossa d'Italia

IL GRUPPO BETHEL INVITA LA COMUNITÀ CITTADINA A QUESTO INCONTRO INTERRELIGIOSO DI SOLIDARIETÀ UMANA E CRISTIANA

Per informazioni:

mercoledì 14 marzo 2012

Fossano, domenica 11 marzo 2012

Le persone di Bethel a Fossano

Un gruppetto di otto persone di Bethel si muove in auto per raggiungere Fossano, città natale del loro padre spirituale, don Piero Borelli.

lunedì 27 febbraio 2012

La testimonianza di Alessio

Mi chiamo Alessio, sono omosessuale e ho 48 anni.
Ho preso coscienza da adolescente di essere gay e, a parte i primi anni di disagio interiore e di mancanza di condivisione (allora l’argomento era tabù),
adesso vivo con serenità il mio orientamento.

venerdì 24 febbraio 2012

Una lettera ed una risposta

E-mail inviataci da Elena (click sul titolo per visualizzare la fonte)

Vi contatto per una difficoltà nella fede. Sono sempre stata credente e, negli ultimi anni, ho avuto esperienze di consacrazione. 
Nel percorso di discernimento, mi sono accorta di essere lesbica;

martedì 10 gennaio 2012

Un amorevole padre spirituale

Don Piero Borelli è noto nella comunità di lesbiche e gay cristiani d'Italia come colui che nel 2009 diede vita al Gruppo Bethel di persone LGBT cristiane liguri. Fu parroco del Don Bosco di Sampierdarena fino alla metà del 2011 dopo di che, essendo scaduto il suo incarico, venne mandato ad operare a Vercelli, presso la chiesa del Belvedere. Quel che segue è l'accorato ricordo di una lesbica di Bethel (leggi tutto)

lunedì 9 gennaio 2012

Il video dei funerali di don Piero Borelli

Lunedì due gennaio 2012, chiesa del Belvedere di Vercelli. Un estratto dei funerali del nostro padre spirituale, don Piero Borelli. Click con il mouse sul titolo

martedì 3 gennaio 2012

Un infarto ha stroncato a 69 anni don Piero Borelli

02-01-2012 - La Repubblica

DONATELLA ALFONSO
MORTO IL PARROCO CHE CHIEDEVA DI FARE PIÙ LUCE SUL CASO RASERO
 

Lo aveva fatto anche dando accoglienza e ascolto al Gruppo Bethel, un nome che non a caso significa "La casa di Dio". Un gruppo di gay, donne e uomini, credenti

Un infarto ha stroncato a 69 anni don Piero Borelli, da sempre in prima linea per i diritti degli esclusi

lunedì 2 gennaio 2012